AZIONI

PEDIBUS - B02

Il pedibus è una misura volta a incentivare gli spostamenti a piedi degli alunni delle scuole primarie. È costituito da un gruppo di bambini che raggiunge a piedi la propria scuola seguendo un percorso fisso prestabilito (“linea” di pedibus), raccogliendo passeggeri alle fermate predisposte lungo il cammino, che sarà di massimo 1 km. È previsto l’accompagnamento di un adulto “autista” in testa alla fila di bambini e un adulto “controllore” in coda, per garantire che gli spostamenti avvengano in sicurezza.

Maggiori informazioni

SCUOLABUS - B01

Il sistema innovativo di scuolabus prevede l’introduzione di mezzi elettrici nella flotta di vetture utilizzate per il servizio. Tali mezzi saranno dotati di un sistema di monitoraggio in tempo reale e di un palmare, che permetteranno la gestione dell’anagrafica degli studenti, la pianificazione del percorso, la generazione degli orari di passaggio, nonché la visualizzazione continua della posizione del mezzo, consentendo di sapere in ogni momento quanti e quali alunni sono sullo scuolabus.

FORMAZIONE MOBILITY MANAGER - B03

L’azione prevede attività formative/informative volte a favorire la diffusione di nozioni e buone pratiche presso i responsabili della mobilità nelle scuole. Le attività saranno dedicate a sensibilizzare i Dirigenti Scolastici ad adottare interventi di mobilità sostenibile, compresa una corretta programmazione dei Piani di Spostamento Casa-Scuola, e ad attivare un canale di comunicazione diretto tra mondo della Scuola e del lavoro e gli Uffici Amministrativi e Tecnici dei due Comuni.   

Maggiori informazioni

Sistemazione e messa in sicurezza percorsi casa-scuola - B06

Questa azione progettuale viene monitorata in riferimento a tutti e tre i temi del monitoraggio (utilizzo, gradimento e benefici) successivamente alla sua avvenuta realizzazione. Si prevede, dunque, di svolgere una campagna di monitoraggio ex post di seguito descritta:

  • monitoraggio dell’utilizzo dei percorsi pedonali;
  • monitoraggio del gradimento attraverso interviste campionarie agli utenti di detti percorsi;
  • stima dei benefici ambientali utilizzando la stessa metodologia utilizzata in fase di presentazione dell’istanza di finanziamento, inserendo nel modello di calcolo il valore reale di domanda sottratta all’uso dell’auto.

Maggiori informazioni

REDAZIONE PSCS PER LE SCUOLE STATALI DEL PRIMO CICLO DI ISTRUZIONE - B07

Quest’azione prevede la redazione di PSCS per quattro scuole statali del primo ciclo di istruzione, due localizzate nel Comune di Carrara e due nel Comune di Massa.
Il piano degli Spostamenti Casa-Scuola (PSCS) è lo strumento finalizzato a razionalizzare e migliorare la qualità degli spostamenti casa-scuola del personale e degli studenti con l’obiettivo di ridurre la dipendenza dall’automobile privata. Per fare ciò è necessario coordinare e coinvolgogere tutta la popolazione scolastica (dipendenti, genitori, studenti,) e non solo (anche aziende di trasporto, autorità locali, sindacati, cittadini, ecc).

Maggiori Informazioni 

ANNIBALE, IL SERPENTE SOSTENIBILE - B05

Annibale, il serpente sostenibile, la versione italiana del progetto europeo Traffic Snake Game (guarda il video della canzone), è più di una misura di mobility management: da solo può avere un impatto addirittura superiore a quello di un PSCS (Piano di Spostamento Casa-Scuola). Incoraggia bambini e genitori ad andare a scuola a piedi o in bicicletta.

Annibale è un gioco semplice da realizzare, progettato per i bambini delle scuole elementari e delle prime medie. All’inizio del gioco, ogni scuola partecipante è invitata a organizzare altre attività e a dare informazioni sulle tematiche riguardanti il traffico e la mobilità, l’ambiente e la salute.

Maggiori informazioni

© Copyright Euromobility per conto del progetto  “SCUBIM – SCUole a Basso IMpatto” dei Comuni di Massa e Carrara | Cookie Policy – Privacy Policy